Martedì 21 Agosto 2018
Torna alla Home Page Stampa la pagina Contatta il Comune Accedi all'area riservata Accedi alle statistiche di accesso al sito Dimensione caratteri standard Dimensione caratteri A++   
Torna alla Home Page
Pubblicazioni Servizi di egovernment attivi Servizi di egovernment di futura attivazione Elenco Siti tematici Privacy Ufficio Relazioni con il Pubblico

Manifestazioni

Tutto esaurito al bocciodromo per il concerto dell’Orchestra di Marianna Lanteri e tutto esaurito in  contemporanea a "Pizza in piazza" con il Dj set e Zumba party; idem per lo spettacolo comico di Mauro & Marco, come per moltissimi appuntamenti della prima edizione di "Maiale in Festa" a Vottignasco, sabato 6 e domenica 7 aprile.



A pieno titolo, si puó parlare di successo della due giorni che ha fatto conoscere il paese nei suoi vari aspetti, sulla scia di un’eccellenza da Guinness del comune: la carne di maiale e la concentrazione altissima di allevamenti di suini.


Ottimo debutto per la prima di "Corri, pedala, corri e. . . mangia" la manifestazione sportiva non competitiva, che ha visto peró accendersi un vero spirito di gara tra i 60 iscritti, sui tre percorsi: i 3 chilometri di corsa, gli 11 in bici Mbt e poi ancora l’1,7 km di corsa, prima della meritata mangiata. Per la categoria individuale l’oro a Davide Salomone di Caraglio, per la staffetta, la corsa è stata vinta da Valerio Mogna della Podistica Buschese, mentre la competizione ciclistica, ha visto primo Ivano Galfrè di Vottignasco. L’iniziativa ha creato sinergie tra i partecipanti.



Su tutto, la manifestazione ha voluto festeggiare l’inaugurazione ufficiale del più grande impianto di biogas della provincia di Cuneo: quello del gruppo Egea di Alba (tra Vottignasco e Savigliano) già in funzione da fine dicembre dello scorso anno.



Il taglio del nastro da parte del sindaco Daniela Costamagna ha visto un’importante rappresentanza di autorità: la presidente della Provincia Gianna Gancia, l’assessore regionale all’Agricoltura Claudio Sacchetto, Giorgio Bergesio, presidente del Consiglio provinciale di Cuneo, Pier Paolo Carini, amministratore delegato Egea.



Presenti il Comandante dei Carabinieri di Savigliano, Tommaso Gioffreda, l’Istituto agrario di Cussanio, le scuole di Vottignasco, che hanno fatto incetta di applausi nella recita "I Tre Porcellini" e per l’allestimento della mostra legata agli antichi attrezzi di lavoro. Ma anche moltissimi abitanti del paese, con un flusso di visite agli impianti continuato per due giorni grazie al servizio navetta.



Il grande complesso impiantistico che corona un lavoro di due anni del sindaco Costamagna, dell’assessore all’Agricoltura Giuseppe Caredda, della Giunta, del Consiglio di Maggioranza, insieme al Consorzio Allevatori, sta risolvendo una serie di problemi legati all’attività dei tanti allevamenti suinicoli, all’ambiente e alla popolazione, grazie ad un processo di smaltimento nitrati, alla  riduzione di esalazioni e alla produzione di energia.



Positivo resoconto anche la prima Fiera agricola, momento di confronto tecnologico tra allevatori  e della lezione laboratorio con veri "maestri" nell’arte della lavorazione del salame fatto come una volta. Domenica sera, la giuria di esperti assaggiatori ha conferito il premio per il  miglior insaccato casalingo a Fabio Rosso.



Soddisfazione per il Comitato "Maiale in festa" costituito proprio per dare vita all’iniziativa, che sta ricevendo applausi per il successo dell’edizione.
Dopo "la prima" si pensa già alla replica il prossimo anno, in una data che ha portato fortuna al debutto della festa, risparmiata anche dalla pioggia annunciata dalle informazioni meteo: il primo fine settimana dopo Pasqua.


fonte: TargatoCN.it



© 2013 Comune di VOTTIGNASCO - Tutti i diritti riservati - I contenuti del sito sono di proprietà del Comune.   W3C Validator   Area riservata   Statistiche di accesso al sito   Il sito fa parte della Rete di Città in Comune   Web developer: Leonardo Web S.r.l.
Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso
Approfondisci Chiudi
Chiudi
x
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento